le ATTIVITÀ PRE e POST PARTO

La gravidanza è un momento magico per ogni donna, il corpo si prepara ad accogliere un nuovo essere umano ma i cambiamenti che esso subisce sono tanti, sia dal punto di vista fisico che psicologico.

L’attività fisica durante la gravidanza non si deve bloccare, ma è anche vero che deve essere svolta in modo mirato e consapevole.

Le giovani mamme possono essere seguite in modo individuale o frequentando i corsi più indicati, come per esempio il Pilates.

 

Il Pilates è adatto alla donna in gravidanza in quanto:

  • aiuta a correggere la postura;
  • migliora la circolazione sanguigna in modo da prevenire le vene varicose;
  • rinforza la muscolatura della colonna vertebrale e di conseguenza previene il mal di schiena.

Il Pilates porta ad una stimolazione funzionale dei muscoli pelvici e perineali, preparandoli al grande sforzo a cui saranno sottoposti durante il parto, rafforza il diaframma e migliora la tecnica respiratoria necessaria durante il travaglio.

Dal punto di vista psicologico, infine, il fatto di sentire il proprio corpo e i cambiamenti che esso subisce può rasserenare la donna e non farla sentire soltanto un “involucro”, aiutandola a gestire i propri stati d’animo anche attraverso una corretta respirazione.